Ratatouille in crosta con olive Leccino

Ingredienti (diam. 28 cm):
7 fette di pancarrè
2 scalogni
mezzo peperone giallo
mezzo peperone rosso
4 carote piccole
1 melanzana
12 pomodorini
1 spicchio d’aglio
2 zucchine
mezzo bicchiere di passata di pomodoro
mezzo bicchiere d’acqua
basilico
sale
olio extravergine d’oliva
prezzemolo
origano
paprika
1 cucchiaino di bombavaticana Delizie Vaticane (peperoncino)
pepe
16 olive Leccino (simil taggiasche) mix di olive denocciolate Ficacci
2 uova
un pochino di latte

Ingredienti per la superficie:
2 fette di pancarrè
20 gr di parmigiano reggiano grattugiato
prezzemolo

Preparazione:
Per l’idea di questa bellissima e buonissima ricetta ho preso spunto da Cinzia, mentre gli ingredienti e l’esecuzione sono differenti. Per prima cosa preparare le verdure. In una padella capiente, versare un goccio d’olio, lo scalogno tagliato fine fine e farlo appassire, poi aggiungere tutte le zucchine, i peperoni, la melanzana e le carote tagliate a cubetti, i pomodori tagliati in quattro e le olive intere. Coprire con il coperchio (io ho utilizzato il coperchio magico MagicCooker) per cinque minuti, poi scoprire, mescolare con un cucchiaio di legno, aggiungere il mezzo bicchiere d’acqua e il mezzo bicchiere di passata di pomodoro, chiudere col coperchio e continuare a cuocere finchè tutta l’acqua non si sarà assorbita, salare, pepare e mettere un pò di bomba o peperoncino e lasciare intiepidire. Il tempo di preparare la base di pane. Tagliare a metà le fette di pane, sbattere le uova in un patto con un pochino di latte, intingere per bene le fette di pane (se vi avanza dell’uovo potete versarlo nelle verdure) e posizionarle in una teglia rotonda dai bordi alti e ricoperta con carta da forno, partire dai bordi e poi anche al centro, ricopritela per bene senza lasciare spazi, informare a 200° per 5/8 minuti, non fatela colorare troppo. Versare tutte le verdure sulla base di pane, e ricoprire la superficie con un mix di prezzemolo, formaggio e di pancarrè frullato, infornare a 180° per 25/30 minuti. Sformare e servire quando si sarà intiepidita. Buonissima!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...