Cartoccio di Spaghetti con olive Leccino

INGREDIENTI:
-160 gr di caciotta toscana
-due confezioni di alici in salsa piccante
-una presa di semi di finocchio
-4 cucchiai di olive di Leccino denocciolate Ficacci
-500 gr di spaghetti
-un filo d’olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO:
Grattugia la caciotta e mettila da parte.
Scalda dolcemente le alici con i semi di finocchio, finché non si saranno sciolte, formando un fondo denso. Fuori dal fuoco unisci 3 cucchiai di olive.
Lessa gli spaghetti seguendo le istruzioni sula confezione, avendo cura di raccogliere con un mestolino qualche cucchiaiata dell’amido che si formerà in superficie durante la cottura e di trasferirlo nella casseruola con le alici.
Scola la pasta molto al dente e ripassala nel condimento, a fuoco spento. Quando si sarà intiepidita, aggiungi due terzi della caciotta e mescola bene. E’ importante non unire il formaggio a caldo, altrimenti col passaggio in forno tenderà a raggrumarsi.
Fodera4 cocottes individuali con altrettanti fogli di alluminio e distribuisci all’interno gli spaghetti, creando dei nidi.
Lavora la caciotta rimasta con l’olio sufficiente a formare una crema e versala nella cavità di ciascun “nido”. Distribuisci sopra le ultime olive, completa con un altro giro d’olio e avvolgi l’alluminio a coprire.
Inforna a 180° per circa 20 minuti e lascia che ogni commensale apra il proprio cartoccio

Seguici su:

Rispondi