Le Olive di Gaeta DOP, un prodotto semplice ma gustoso da portare in tavola

FONTE: IL FAROONLINE by Francesco Taurino

L’Italia è un paese che fa spesso rima con tradizione, soprattutto se si considerano aspetti come l’artigianato e ovviamente la cucina. Per non parlare, poi, degli ingredienti e delle eccellenze locali, che diventano dei veri e propri tesori culinari che vengono custoditi e tramandati da secoli, ed esportati in giro per il mondo.

Ci sono alcuni prodotti alimentari che diventano un vero e proprio simbolo di una determinata regione o di un territorio, un fenomeno che vale per qualsiasi zona d’Italia, dal Nord al Sud. Queste prelibatezze possono essere considerate alla stregua di un patrimonio nazionale da preservare e da valorizzare.

Oggi parleremo infatti di uno dei prodotti più conosciuti del basso Lazio, le olive di Gaeta.

Tutto quello che c’è da sapere sulle Olive di Gaeta DOP
Le olive di Gaeta vengono considerate le perle nere della Costa Pontina, e questa etichetta non è affatto casuale.

Stiamo parlando di un prodotto eccellente che ha potuto contare su una serie di caratteristiche uniche della zona: le olive di Gaeta, difatti, crescono in collina e sfruttano un terreno particolarmente calcareo. Anche le condizioni climatiche sono ideali, per non parlare poi delle tecniche di produzione.

Sebbene crescano in primavera, queste olive vengono raccolte in autunno e stipate in salamoia. Proprio come vuole la tradizione la produzione di queste olive avviene senza utilizzare alcun elemento artificiale né conservanti, dunque solo con metodi naturali.

Per quanto concerne l’utilizzo in cucina, le olive di Gaeta si prestano a diverse opzioni, anche in base a come vengono preparate: infatti oltre alla classica salamoia (anche chiamate olive all’acqua), queste olive si possono trovare in versione “rotta” – “schiacciata” o nella variante detta “olive mosce” che vengono fatte riposare sotto sale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...