Parliamo di…

La zona in cui viene coltivata è la Valle del Belice in Sicilia e vengono raccolte tra settembre e ottobre. La Castelvetrano prende il nome dal metodo di invecchiamento: acqua, sale e un’alta concentrazione di soda. Questo procedimento permette alle olive di essere pronte in poche ore.
Grazie all’ottima consistenza della polpa, i frutti sono adatti alla preparazione delle olive in salamoia, sia intere che denocciolate.

Seguici su:

Rispondi