SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA IN 48H (Dal Lunedì al Venerdì)
danubio-salato-alle-olive

Danubio salato alle olive

Il danubio salato alle olive è una variante dei rustici più famosi della cucina partenopea. La sua forma particolare richiama la convivialità: una volta posto al centro della tavola ogni pallina si deve staccare con le mani!

INGREDIENTI:
Per l’impasto
150g semola;
350g farina”00?;
30 ml olio evo;
260ml acqua;
100g lievito madre;
10g sale;

Ripieno
60 g olive nere al forno FICACCI;
6 acciughe sott’olio;
6 capperi sotto sale;
un cucchiaino di rosmarino tritato;
1 cucchiaino di aglio in polvere;
pepe.

Per la decorazione
Olio evo q.b.;
Rosmarino q.b.;
Semi di sesamo q.b.

PROCEDIMENTO:
Per realizzare questo piatto, il mio consiglio è quello di iniziare a preparare l’impasto la sera prima in quanto necessita di tempi di lievitazione piuttosto lunghi.
Per prima cosa porre in una ciotola capiente, o nella planetaria, il lievito madre e iniziare a scioglierlo insieme a metà dell’acqua presente nella ricetta (se si utilizza l’impastatrice utilizzare la foglia).
Appena sarà completamente sciolto, unire la farina e la semola in più riprese, alternandola con l’acqua rimanente e l’olio e cominciare a impastare (in planetaria utilizzare il gancio).
Appena l’impasto comincia a prendere forma, unire anche il sale, impastare il tutto per almeno altri 5 minuti e poi trasferire il composto in una ciotola oleata e riporlo a lievitare in un posto freddo per almeno 12 ore.

Trascorso questo tempo, riprendere l’impasto e porlo a temperatura ambiente per circa un ora. Dividere l’impasto in palline da 100g l’una e lasciarle riposare per 20 minuti.Nel frattempo, preparare il ripieno.
Per farlo porre in un mixer tutti gli ingredienti e frullarli insieme fino a ridurli in una pasta, se non si dispone del mixer, va benissimo anche tagliarli con un coltello.

Riprendere le palline, stenderle con un mattarello dando una forma circolare, al centro di ognuna mettere un cucchiaio di ripieno, chiuderla per bene facendo attenzione a sigillare bene i bordi e poi appallottolarla.
Ripetere la stessa operazione con tutto l’impasto e riporre le palline ottenute in una teglia tonda, disponendole leggermente distanti l’una dell’altra.
Lasciare lievitare ancora per 4 ore in un luogo tiepido, va benissimo il forno con la luce accesa.
Trascorso questo tempo, spolverare la superficie con olio, rosmarino e sesamo e cuocere a 200°C per 30 minuti.

Una volta cotto, lasciare intiepidire il Danubio salato alle olive nere al forno FICACCI e poi servirlo.

Scopri le altre ricette di EASYCHEFIT.

Related Post

Siamo curiosi di conoscere la tua opinione...