SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA IN 48H (Dal Lunedì al Venerdì)
Pizza-di-scarola-con-olive

Pizza di scarola con olive

La pizza è senza dubbio uno degli alimenti più amati e ricercati al mondo, e la pizza di scarola e olive è una delle nostre preferite. Il suo consumo supera cifre davvero enormi ed oltretutto, può essere gustata in ogni momento della giornata.

Durante questi anni sono emerse differenti tipologie d’impasto, tuttavia per quanto le intolleranze siano sempre più in aumento e ” l’integrale” a maggior consumo, la fonte di ogni alternativa deriva sempre da ciò che è la tradizione.

L’ impasto per la pizza vanta di una lavorazione manuale che può essere svolta anche in casa. Come ben saprete, noi difendiamo da sempre l’home-made ed è per questo che abbiamo deciso di rilasciarvi la nostra ricetta.

Gli ingredienti principali che la fanno da padrona sono senza dubbio: l’acqua, il sale, il lievito e la farina.

Per realizzare una buona pizza di scarola è necessario l’utilizzo delle olive verdi; infatti, questa volta abbiamo scelto la loro migliore proposta: olive verdi denocciolate al peperone FICACCI.  Il connubio creatosi è stato davvero un successo, proprio per questo ne consigliamo l’acquisto.

INGREDIENTI:
Impasto:
170g di olive verdi denocciolate al peperone FICACCI
Farina “00” ( 1kg)
Sale q.b.
Acqua a temp. ambiente 500ml
5g di lievito di birra
Olio Evo
Farcitura:
450g di scarola
70g di uva passa

PROCEDIMENTO:
La preparazione iniziale dell’impasto è molto versatile, alcuni cominciano dal sale, altri dal lievito, ma con entrambe i metodi è possibile ottenere una partenza perfetta.

Per prima cosa occupatevi della pulizia della scarola e lasciatela cuocere in una pentola con un filo d’olio, l’uva passa e le olive. Ci vorranno circa 10/15 minuti. Una volta pronto lasciate da parte.

IMPASTO E COMPOSIZIONE: 
Prendete del sale e disponetelo in una scodella, lasciatelo sciogliere in acqua e, in
successione, unite il lievito. Sciogliete bene il lievito fino a renderlo liquido ed iniziate ad aggiungere farina. Mentre state impastando unite un filo d’olio: vi aiuterà a rendere omogeneo
l’impasto, al fine di avere un intero panetto privo di grumi.

Fate lievitare 24h e, trascorso il tempo necessario, iniziate a ricavare delle palline.
Lasciate lievitare i panetti per circa mezz’ora e successivemente riponeteli all’interno di uno stampo rotondo. Ricavate due cerchi e posizionatene uno sul fondo bucherellandolo con la forchetta. Farcite la pizza con scarola, olive, uva passa e richiudete il tutto con un altro cerchio di impasto. 

Bucherellate la superficie e, una volta fatto, infornate a 200° per circa 20/25 minuti.
La cottura della pizza dev’essere ad alte temperature, tuttavia vi consigliamo di considerare la cottura in base al vostro forno.

Per completare la vostra pizza di scarola con olive, il nostro consiglio è quello di lasciar cuocere ricoprendo la superficie con un filo d’olio.

Scopri le altre ricette di EVOFOOD.IT.


Related Post

Siamo curiosi di conoscere la tua opinione...