Paté di olive nere: la ricetta per prepararlo in casa facilmente

FONTE: cucinafanpage.it
Piatto realizzato da Rossella Croce.

Il patè di olive nere è un condimento che si utilizza solitamente sulle tartine, tramezzini o croccanti fette di pane abbrustolito. Preparare il patè di olive in casa è facilissimo ed occorrono pochi ingredienti per non sbagliare. Le olive nere sono ricche di potassio e sali minerali e non mancano mai sui banchi dei supermercati. Noi abbiamo insaporito il patè di olive nere con dei filetti di acciughe per un tocco di gusto in più e lo abbiamo preparato in pochi minuti. Volete sapere come? Seguite la ricetta!

Pulite le olive sotto acqua fredda corrente, denocciolatele e tagliatele grossolanamente con un coltello. Sminuzzate i filetti di acciughe. Tagliate uno spicchio di aglio a metà e con un coltellino eliminate l’anima. Unite le olive, lo spicchio d’aglio e le acciughe in un mixer da cucina ed iniziate a frullare. Aggiungete a filo l’olio extra vergine di oliva senza smettere di frullare fino ad ottenere una consistenza cremosa. Tagliate delle fette di pane dello spessore di circa un centimetro, foderate una teglia con un foglio di carta forno e adagiate il pane. Irrorate con un filo di olio e cuocete in forno per 10 minuti a 180 gradi modalità grill. Fate dorare le fette di pane in superficie, tiratele via dal forno, ricopritele con uno strato generoso di paté di olive nere e gustate!

CONSIGLI
Per un paté di olive nere più delicato eliminate dagli ingredienti lo spicchio di aglio. Se non avete a disposizione un mixer, potete preparare il paté di olive nere con l’aiuto di un frullatore ad immersione.

 CONSERVAZIONE
Il paté di olive nere fatto in casa può essere conservato per due settimane in frigo in un contenitore ermetico e ricoperto in superficie con un filo di olio evo.

Seguici su:

Rispondi