Arancine mignon con Tonno, Acciughe e Olive Verdi

VOTA LA RICETTA SUL SITO FICACCI

INGREDIENTI (per 2-3 persone):
•250 gr. riso per insalate e risotti
•2 scatolette Tonno sott’olio
•4 Filetti di Acciughe sott’olio
•10 Olive Verdi Schiacciate alla Siciliana Ficacci
•1/2 bottiglia Passata di Pomodoro (circa 250 ml)
•2 cucchiai olio extra vergine d’oliva Romeo
•1 spicchio d’aglio
•2 cucchiai formaggio grattugiato a piacere
•sale, pangrattato q.b.

Per la Pastella:
•2 cucchiai farina 00
•4 cucchiai acqua a temperatura ambiente

PROCEDIMENTO:
Lessate il riso in abbondante acqua salata, scolatelo al dente e lasciatelo raffreddare totalmente. A parte in una pentola capiente mettetevi lo spicchio d’aglio schiacciato, l’olio e.v.o. e i filetti di acciughe. Accendete il fuoco e quando l’aglio è dorato aggiungete la passata di pomodoro e lasciatela insaporire. Unite il tonno sgocciolato e sminuzzato, le olive tritate e mescolate con cura. Lasciate insaporire per un paio di minuti, quindi spegnete il fuoco e amalgamate il riso con il sugo di pesce e olive e infine unite il formaggio grattugiato. Lasciate intiepidire e successivamente formate tante palline di riso. Immergete velocemente ciascuna pallina nella pastella di acqua e farina (che non dovrà essere ne troppo liquida ne troppo densa) e successivamente rotolatela nel pangrattato. Ripetete l’operazione con tutte le arancine (a me ne sono venute circa 18).
Friggete le arancine mignon in abbondante olio di semi, passatele su carta assorbente e consumate ben calde.

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. pikaciccio ha detto:

    buone piccole e grandi

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...