SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA IN 48H
Tutti i prezzi sono comprensivi di IVA.
pesce-finto-con-olive

Pesce finto con olive

Il pesce finto con olive è un piatto semplicissimo e molto appetitoso. Essendo un piatto freddo è più indicato per l’estate ma credetemi è ottimo per tutte le stagioni.

Si prepara in poco tempo, con ingredienti semplici che solitamente si trovano nella nostra dispensa. Ideale per arricchire un buffet, ma anche un simpatico secondo piatto da far mangiare ai bambini e a tutte le persone che non amano i pesci con le spine, perché questo pesce non ne ha!

INGREDIENTI per 2 persone:
400 gr di patate (rosse o a pasta gialla) 
200 gr di tonno sottolio
40 gr circa di capperi sottaceto
2 o 3 cucchiai di maionese
la buccia grattugiata di mezzo limone
prezzemolo tritato 
olive verdi denocciolate FICACCI (quantità a vostro piacere)
oliva nera denocciolata FICACCI (per fare l’occhio)
Un pizzichino di aglio in polvere
1 zucchina
1 carota
timo
pepe
olio
sale

PROCEDIMENTO:
La prima cosa da fare è cuocere le patate, quindi le sbucciamo, le tagliamo a pezzi, le mettiamo in un contenitore con un cucchiaio d’acqua, le copriamo con una pellicola che bucherelliamo con uno spiedino e le facciamo cuocere nel microonde per circa 5 minuti.
Una volta cotte o le schiacciamo con una forchetta oppure le passiamo con lo schiacciapatate.
Ora con una mandolina tagliamo le carote e le zucchine a fettine, poi scottiamo velocemente le zucchine su una padella antiaderente e sbollentiamo qualche istante le fettine di carote.
Adesso tritiamo i capperi con il filetto di acciuga e le olive e quando le patate si saranno freddate aggiungiamo il trito insieme al tonno sgocciolato dall’olio, il prezzemolo tritato, il timo, il pepe e il sale.
Aggiungiamo poi la maionese, la buccia di limone grattugiato e amalgamiamo bene tutti gli ingredienti fino a formare un composto omogeneo e compatto.
A questo punto mettiamo il composto su un piatto e gli diamo la forma di un pesce.
Dopodiché decoriamo il nostro pesce finto mettendo prima le zucchine, poi le carote facendo in modo di far vedere la linea verde della zucchina, facciamo l’occhio con una fetta di oliva snocciolata e la boccuccia con le carote.
Infine decoriamo anche la coda con striscioline verticali di zucchine e carote.
Eccolo qui il nostro pesce finto con olive, un po’ buffo nella sua forma, molto gustoso e cosa ancora più gradita, non ha spine!

Scopri le altre ricette di LA CUCINA DI GINETTA.



Related Post

Siamo curiosi di conoscere la tua opinione...

This will close in 20 seconds

× WhatsApp (24/7)