Fideua con pomodori, capperi e Olive

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
-120 Gr di spaghetti tagliati a 2cm
-4 pomodori
-1 spicchio d’aglio
-Capperi
-Peperoncino
-Sale
Olive verdi denocciolate Ficacci
-Pangrattato
-1/2 cucchiaioni di zucchero
per il brodo:
-1 litro e mezzo di acqua
-1 carota
-1 gambo di sedano
-1/2 cipolla bianca
-1 foglia di alloro
-Sale
per la salsa ai capperi:
-1 spicchi d’aglio
Olio d’oliva extravergine
-10 capperi

PROCEDIMENTO:
Come prima cosa preparate il brodo, pulite e lavate tutte le verdure, in una pentola mettete l’acqua e le verdure tagliate a pezzetti, portate ad ebollizione, salate e continuate la cottura per un’ora. Scolate le verdure e filtrate il brodo. In una padella, , quella adatta è la paella, riscaldate un filo d’olio ed aggiungete gli spaghetti, precedentemente tagliati, fate tostare, senza farli bruciare, appena hanno raggiunto un colore marroncino trasferiteli in una ciotola e mettete da parte.Nella padella mettete lo spicchio d’aglio schiacciato, ed olio se serve, fate soffriggere, aggiungete i capperi, precedentemente dissalati, cuocete per un paio di minuti ed unite le olive tagliate a rondelle, continuate la cottura per altri 5 minuti a fiamma dolce. A parte lavate e tagliate i pomodori a pezzettoni, aggiungeteli al condimento e cuocete, per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto, fate cuocere a fiamma dolce, io ho aggiungo un mestolo di brodo vegetale. Unite altro brodo, il necessario per coprire gli spaghetti, quando il brodo comincia a sobbollire, versate gli spaghetti, aggiustate di sale, unite una spruzzata di peperoncino, unite gli spaghetti e fate cuocere per 10 minuti. Nel frattempo preparate la salsa, nel mortaio mettete lo spicchio d’aglio ed i capperi, dissalati, cominciate a lavorare finché non si riducono a pure, man mano aggiungete l’olio d’oliva a filo circa 80 Gr, continuate a lavorare quindi non si sia formata la salsa. Come ultima cosa si deve preparare la “muddica atturrata”, in un padellino unite il pangrattato ed lo zucchero, a fiamma dolce fate tostare, appena si scurisce un pò spegnete la fiamma e continuate a mescolare finché non si raffreddi. Prima di servire la Fideuà, conditela con la muddica, accompagnandola con la salsa ad i capperi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...